GINNASTICA PASSIVA


La ginnastica è quell'insieme di attività fisiche eseguite ad ogni età, allo scopo di migliorare o mantenere le condizioni neuromuscolari a livelli ottimali. Le persone che lavorano, spesso non hanno molto tempo da dedicare all'esercizio fisico o sono nell'impossibilità di frequentare con regolarità una palestra, la pigrizia di uscire di casa dopo un giorno di lavoro e l'incostanza sono spesso alla base dell'insuccesso nei trattamenti estetici e nel mantenimento di una muscolatura tonificata. La ginnastica passiva è per definizione la ginnastica muscolare che la corrente elettrica riesce a sviluppare in quei distretti dove è applicato lo stimolo.
In pratica non siamo noi a muovere i muscoli con attrezzi ginnici, ma è lo stimolo elettrico applicato che darà, come risultato, il mantenimento o il miglioramento delle condizioni neuromuscolari. La ginnastica passiva è perciò un'utile metodica per le persone adulte che lavorano svolgendo attività per lo più sedentarie, o per le persone che vogliono mantenere la propria forma fisica. Naturalmente è importantissimo praticare un'attività motoria o sportiva, meglio ancora se all'aria aperta, ma sempre nei limiti delle proprie forze. Va ricordato che gli esercizi fisici vanno eseguiti in modo graduale, a più riprese, abbinati alla respirazione e alla distensione muscolare.
L'attività fisica non significa soffrire per ottenere un risultato ad ogni costo, con lo sforzo non si ottengono risultati migliori, bisogna sapersi fermare quando si prova dolore, gli esercizi sono idonei a tutti ma ognuno li eseguirà fin dove può. Non è con la forza che si migliorano le condizioni neuromuscolari ma con la distensione e l'allungamento dei muscoli, evitate perciò l'irrigidimento muscolare o il passaggio brusco da una posizione all'altra.
Se gli esercizi che si stanno eseguendo provocano affanno ed aumenta eccessivamente la frequenza cardiaca e respiratoria fermatevi e riprendete fiato; ricordate che la finalità di questi esercizi è nella ricerca e nella progressiva acquisizione di un senso di benessere e di vitalità. Per quanto riguarda la ginnastica passiva, la stimolazione non deve essere fastidiosa, ma piacevole evitate di regolare le intensità a valori troppo alti, non è con un maggiore stimolo che si raggiungono i risultati ma con la continuità e la perseveranza.
La ginnastica passiva va effettuata con tranquillità, rilassati, e non come una competizione. Dopo le prime sedute in cui avrete preso confidenza con gli stimoli potete favorire la contrazione muscolare evitando comunque di arrivare all'affaticamento del muscolo o peggio ancora alla tetanizzazione (contrazione massima) poichè questo provocherebbe solo un dolore fastidioso che permane anche per giorni.


PROGRAMMI SPORTIVI

EMS SVEVA propone diversi e specifici programmi per lo SPORT: massaggio defaticante, massaggio rilassante, potenziamento muscolare,e riscaldamento muscolare che utilizzano le correnti bipolari.
L'estrema facilità d'impiego di PRESTIGE è dovuta al fatto che il trattamento richiede solo la regolazione dell'intensità dello stimolo erogato, in quanto la frequenza e la durata sono già programmate.
La corrente utilizzata non presenta effetti collaterali rilevanti, ad eccezione della possibilità di comparsa di eritema nella sede di applicazione degli elettrodi.

POTENZIAMENTO MUSCOLARE


La misura della forza muscolare è una tappa fondamentale nella valutazione funzionale dell'atleta. Gli allenatori sono abituati a misurare la forza con test da campo (salti con sovraccarichi, lancio della palla medica, ecc) tuttavia una valutazione precisa della forza può essere ottenuta solo in laboratorio. E' possibile valutare la forza di un gruppo muscolare durante l'esecuzione di un movimento (forza dinamica) compiuto a velocità costante nel quale i muscoli si contraggono accorciandosi attivamente (concentrica) oppure allungandosi passivamente (eccentrica). I valori di forza muscolare dipendono dalla superficie di sezione dei muscoli in esame: ne deriva che atleti dotati di masse muscolari particolarmente sviluppate produrranno momenti di forza maggiori di atleti con masse muscolari meno sviluppate. La capacità di esprimere forza varia anche in relazione all'età ed al sesso. L'andamento della relazione forza/età prevede un incremento progressivo della forza fino a circa 20 anni e successivamente, con l'aumentare dell'età, la forza tende a rimanere pressochè costante fino a circa 50-55 anni, dopodichè tende a diminuire progressivamente. Ciò è valido per soggetti che praticano vita sedentaria, mentre risultano andamenti diversi in rapporto all'attività praticata. Il programma è particolarmente utile in seguito ad una immobilizzazione o trauma all’arto, in quanto sollecita l’attività dei muscoli bloccati, migliorando e sviluppando la capacità di resistenza alla fatica. Si consiglia una posizione rilassata dell’arto, di partire con il trattamento ad una intensità bassa, per poi aumentarla durante il trattamento.



TONIFICAZIONE MUSCOLARE


La tonificazione muscolare è stata per molti anni un argomento riservato agli sportivi o comunque a chi praticava un'attività che richiedesse una particolare forma fisica. Oggi il tono muscolare è in stretta relazione con la salute e il benessere, una buona tonicità muscolare data da un allenamento è un'ottima forma di prevenzione per problemi osteoarticolari.
Va poi tenuto presente il progressivo allungamento della vita, evento che richiede agli individui di curare il mantenimento della loro efficienza fisica. Essere in forma è quindi importante per tutti, sia per chi vuole continuare ad esercitare la propria attività sportiva preferita sia per chi vuole curare il proprio aspetto ed indossare senza problemi il costume da bagno, sia per chi vuole mantenere l'agilità e la flessibilità dei muscoli.
Il trattamento di tonificazione incrementa il tono muscolare, poiché l'impulso elettrico è ingrado di stimolare attivamente la contrazione del muscolo in posizione passiva del soggetto. Può essere utilizzato a supporto della preparazione atletica oppure con finalità estetiche, ma è utilissimo anche a fine riabilitativo. Spesso, infatti, in persone che abbiano subito traumi e siano state costrette all'immobilità per lungo tempo, l'insufficienza del tono muscolare produce disequilibri dell'apparato muscoloscheletrico che possono generare in sindromi dolorose e provocare il rilassamento dei tessuti soprastanti evidenziando gli inestetismi tipici dell'invecchiamento cutaneo.
Molto utile è la tonificazione muscolare in ambito estetico, come coadiuvante specialmente dopo una cura riducente o dopo un periodo di scarsa mobilità. La finalità non è aumentare il volume del muscolo ma renderlo più elastico e contemporaneamente rassodare le zone trattate e rendere più tonica la pelle. La tonificazione muscolare è un'ottima metodica di mantenimento da effettuare periodicamente senza dover sottoporre il fisico a esercizi ginnici stressanti. Conservare un buon tono muscolare è il miglior metodo preventivo contro l'invecchiamento.

EMS SVEVA propone cinque diversi e specifici programmi di tonificazione muscolare che utilizzano la corrente bipolare. I programmi di tonificazione muscolare sono stati studiati per i diversi tipi di muscoli. Questo programma è studiato per le donne che desiderano migliorare le zone dei glutei, dei fianchi, della pancia e delle gambe. La tonificazione muscolare è utile anche all’uomo come trattamento estetico per scolpire la muscolatura del corpo. E’ un ottimo programma per rinforzare e incrementare il grado di tonicità. Abbinato ad un programma di drenaggio, favorisce la circolazione sanguigna e permette un rapido recupero.

TONIFICAZIONE GLUTEI-GAMBE

Questo programma risulta particolarmente indicato ai soggetti sedentari con muscolatura flacida, permettendo una tonificazione alle gambe, ai glutei e ai fianchi. E’ ideale per coloro che non presentano grosse problematiche di cellulite ma necessitano di incrementare il grado di tonificità della muscolatura. Utilizzare una intensità abbastanza elevata durante tutto il trattamento.

TONIFICAZIONE ADDOME-COSCE

Particolarmente indicato a chi desidera agire localmente nella zona addominale, per vari motivi. Si può stimolare sia il retto addominale, sia i muscoli obliqui, adatto per riattivare il tono muscolare, per preparare i muscoli ad una stimolazione più intensa, abbinato ai programmi di drenaggio per migliorare il loro rendimento.




RECUPERO MUSCOLARE POST-TRAUMA

Il programma di recupero muscolare post-trauma, aiuta a recuperare in modo graduale ed efficace seguendovi costantemente e monitorando il vostro lavoro attraverso il recupero personalizzato. Il trattamento di recupero mediante elettrostimolazione, è successivo al lavoro di specialisti (Fisioterapisti, Osteopati, Fisiatri e Ortopedici), ed è indispensabile per consolidare i risultati ottenuti al fine di ridurre recidive o atteggiamenti viziati che possono prolungare il vostro periodo d’inattività. La fase successiva all’infortunio è fondamentale e da questa spesso dipende la velocità di recupero del soggetto ed in alcuni casi la completa guarigione.

MASSAGGIO RILASSANTE

Il defaticamento dei muscoli è fondamentale per lo sportivo che eliminare velocemente le scorie prodotte dallo sforzo fisico durante l'allenamento o durante una gara. l'eliminazione dell'acido lattico dalla muscolatura previene il rischio di crampi ed l'indolenzimento muscolare. Programma da impiegare durante i periodi agonistici per mantenere attiva la rete capillare ai fini di migliorare il sistema di ossigenazione dei tessuti. Lo si può utilizzare al termine di ogni allenamento. Risulta particolarmente efficace in fase di preparazione dove i tempi di recupero fra le sedute sono brevi. Si consiglia di utilizzare una intensità di stimolazione media ed incrementarla durante il trattamento.

MODELLANTE TOTAL BODY

Programma ideato per coloro che desiderano perfezionare l’aspetto estetico delle zone addominali. Si può stimolare sia il retto, che i muscoli obliqui. Oltre a tonificare la fascia addominale, è adatto anche al modellamento delle gambe, è da considerarsi l’ultimo stadio prettamente estetico, particolarmente efficace per coloro che devono definire o mantenere la muscolatura di per sé già tonica. Si consiglia di effettuare il trattamento lontano dai pasti, la dove la stimolazione deve provocare una contrazione intensa.